Torna indietro
07 Dec
icona news.png

4° CONTO ENERGIA: NUOVE REGOLE PER RICONOSCIMENTO INCENTIVI

dic 07, 2011
QUARTO CONTO ENERGIA: AGGIORNATE LE REGOLE APPLICATIVE PER IL RICONOSCIMENTO DELLE TARIFFE INCENTIVANTI PREVISTE DAL DM 5 MAGGIO 2011

06/12/2011

Il GSE comunica che le “REGOLE APPLICATIVE PER IL RICONOSCIMENTO DELLE TARIFFE INCENTIVANTI  PREVISTE DAL DM 5 MAGGIO 2011” sono state aggiornate per meglio specificare alcuni aspetti emersi a seguito delle richieste di chiarimento pervenute da parte degli operatori.

Le principali modifiche hanno riguardato:
a)      la documentazione da presentare ai fini del riconoscimento della maggiorazione della tariffa incentivante del 10% per utilizzo di componenti UE/SEE, inclusi i moduli in silicio cristallino extra UE/SEE facenti uso di silicio cristallino o wafer o celle prodotte in UE/SEE;

b)      la documentazione da presentare ai fini del rispetto di quanto previsto dall’art. 67 del D.lgs. n.159/2011 (certificazione antimafia);

c)       chiarimenti sui fabbricati rurali che è possibile equiparare agli edifici.
Più in particolare le parti del documento oggetto di aggiornamento rispetto alla precedente versione sono state le seguenti:
  • par. 3.5: integrato  il testo della tabella, relativa alla cumulabilità degli incentivi;
  • par. 4.2: aggiornata la documentazione da allegare alla domanda per tenere conto dei contenuti del nuovo paragrafo  4.2.1;
  • par. 4.2.1: specificata la documentazione da presentare ai fini del rispetto di quanto previsto dall’art. 67 del D.lgs. n.159/2011 (certificazione antimafia);
  •  par 4.4.1.1: inserita una precisazione sulla definizione dei  fabbricati rurali;
  • par. 4.5.1: integrato il paragrafo relativo alla maggiorazione del 10% della tariffa per componenti UE/SEE.  Le modifiche del testo hanno riguardato   essenzialmente i seguenti punti:

informazioni da fornire nell’Attestato di controllo del processo produttivo per l’identificazione dell’origine del prodotto nel caso di  moduli non    assemblati in  EU/SEE e che utilizzano componenti (silicio cristallino, wafer o cella) prodotti in EU/SEE;
recepimento della Variante 1 della Guida CEI 82-25 2011, pubblicata agli inizi di novembre, che introduce nuovi requisiti sugli Organismi di certificazione abilitati ad emettere Certificazioni o Attestati.
  • par. 4.5.2: precisazioni sul riconoscimento premio per sostituzione eternit;
  • allegato A5: inserito il Modello di Dichiarazione di esenzione certificato antimafia, in conformità a quanto     specificato al paragrafo 4.2.1

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità commerciali. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

 
Accetto